mar 25

“Brasile senza maschere”, un libro dell’Avv. Diego Corrado per Università Bocconi Editore

“Brasile senza maschere”, un libro dell’Avv. Diego Corrado per Università Bocconi Editore

È uscito il 6 marzo per i tipi Università Bocconi Editore il volume “Brasile senza maschere. Politica, economia e società fuori dai luoghi comuni”, un viaggio nel paese latino-americano dove Corrado e Associati è attivo da oltre dieci anni. Come racconta nella sua prefazione Alberto Martinelli, politologo dell’Università Statale di Milano e già presidente dell’International Sociological Association (carica in precedenza ricoperta dall’ex presidente brasiliano Fernando Henrique Cardoso), “il Brasile è destinato a diventare uno dei protagonisti mondiali del XXI secolo.
Già oggi presenta molte delle caratteristiche di una grande potenza. E tuttavia la conoscenza della società brasiliana, della sua economia, politica e cultura è in Italia ancora scarsa e frammentata, e l’immagine che ne danno i mass media è spesso superficiale e stereotipata, limitata al calcio, alle telenovelas, alla musica e alla danza, al carnevale e a poco altro.
Ben venga quindi un libro come questo di Diego Corrado, che offre un quadro sintetico ma esauriente dei principali aspetti della realtà brasiliana, con un linguaggio chiaro e comprensibile anche ai non specialisti.
Il paese continente Brasile è illustrato nella sua multiforme specificità, facendo un rapido excursus storico del suo travagliato processo di modernizzazione e della transizione dal regime autoritario alla democrazia ed esaminando le eccellenze della sua economia in forte e rapida crescita, la trasformazione dei rapporti sociali, dei consumi e degli stili di vita, la complessità della sua società multietnica e multiculturale, i problemi della complessa realtà urbana, il ruolo della televisione, la questione ambientale e infine i rapporti del Brasile con il resto del mondo.
La lettura di questo libro offre sia un quadro stimolante e di agile sintesi del Brasile contemporaneo a coloro che sono stanchi di luoghi comuni e «pittoresche» banalità, sia una introduzione sistematica e ben documentata a coloro che vogliono conoscere in modo più approfondito questo grande paese”.

Scorri l’indice del volume al link “Brasile senza maschere”

Per ulteriori informazioni: Avv. Diego Corrado (diego.corrado@corradolex.it)

Marzo 2013